Creazione gratis di video di 1 minuti ogni giorno -

 Crea il tuo video con AI ora!
×
Vidnoz AI - Crea video AI personalizzati gratis

Crea video AI da testo facilmente utilizzando 300+ modelli, 300+ avatar e 470+ voci di sintesi vocale!

Anteprima del contenuto
  • Metodo 1: Comprimi il video e invialo come allegato email
  • Metodo 2: Inviare video caricati in un servizio cloud
  • Metodo 3: Inviare video per email utilizzando la funzione non in elenco di YouTube
  • Metodo 4: Visualizzare l'anteprima del video nell’email. Inviare video per email con Vidnoz Flex
  • Conclusione

Seguici sui social media

Genera video con IA gratis

Come Inviare Video per Email [Metodi Semplici e Veloci]

Giulia Rossi

Aggiornato il

In questo articolo vedremo come inviare video via email in modo semlice e veloce con i migliori servizi presenti sul mercato.

L'invio di un video per presentare un prodotto e di video promozionali tramite email può aumentare i tassi di apertura e le conversioni. Tuttavia, se invii un video nel modo sbagliato, il destinatario potrebbe non essere in grado di aprirlo.

Vediamo quindi come inviare video per email e le precauzioni da prendere in questo caso. Iniziamo subito!

Leggi anche: Come creare video con foto?

inviare video per email

Anteprima del contenuto
  • Metodo 1: Comprimi il video e invialo come allegato email
  • Metodo 2: Inviare video caricati in un servizio cloud
  • Metodo 3: Inviare video per email utilizzando la funzione non in elenco di YouTube
  • Metodo 4: Visualizzare l'anteprima del video nell’email. Inviare video per email con Vidnoz Flex
  • Conclusione

Metodo 1: Comprimi il video e invialo come allegato email

I servizi di posta elettronica come Gmail, Yahoo Mail, Outlook e iCloud consentono di inviare i video come allegati email. Tuttavia, ogni servizio di posta elettronica ha dei limiti sulla dimensione degli allegati che possono essere inviati. Se la dimensione del video supera il limite, questo non potrà essere inviato.

I limiti di dimensione dei file per ciascun servizio di posta elettronica sono i seguenti:

Servizio

Dimensione file

Gmail

Fino a 25 MB per email

Yahoo Mail

Fino a 25 MB per email

Outlook

Fino a 20 MB per email

Email iCloud

Fino a 20 MB per email

Normalmente, con i video di 1080P / MP4, un minuto di video corrisponde a circa 60 MB. Se le dimensioni del video che desideri inviare superano il limite impostato dal servizio email che stai utilizzando, ti consigliamo di comprimerlo prima dell'invio.

Ecco di seguito il procedimento dettagliato:

1. Seleziona il video che desideri inviare tramite email e cliccaci sopra con il pulsante destro del mouse.

2. Clicca su "Invia a" > "Cartella compressa (zippata)" per comprimere il video.

inviare video per email - comprimere video

3. È possibile allegare un file video compresso trascinandolo direttamente nell'email.

tips

Come risultato, un video di 69,1 MB viene compresso a 12 MB, quindi il tasso di compressione è di circa il 17%.

Il metodo per comprimere video brevi da inviare tramite email è molto semplice. Tuttavia, se il video è lungo, supererà il limite del servizio di posta anche se è compresso.

Se desideri inviare video lunghi per email, puoi seguire i metodi seguenti.

Metodo 2: Inviare video caricati in un servizio cloud

Per inviare video tramite email puoi caricarlo su un servizio cloud come Google Drive, Dropbox, Onedrive e allegare il link del video all'email.

Il vantaggio di questo metodo è che anche se il destinatario non ha un account del servizio cloud in questione, il video può essere scaricato e riprodotto cliccando semplicemente sul link. Con questo metodo non è il servizio di posta a impostare un limite, ma il servizio cloud stesso.

Il limite massimo di archiviazione per ogni servizio cloud (nella versione gratuita) è il seguente:

  • Capacità massima di Google Drive: 15 GB
  • Capacità massima di Dropbox: 2 GB
  • Capacità massima di OneDrive: 5 GB

In questa sezione vediamo come caricare un video nel servizio cloud e inviarlo tramite posta elettronica (per esempio Google Drive).

Procedimento:

1. Carica il video sul servizio cloud.

inviare video tramite email - servizio cloud

2. Clicca con il pulsante destro del mouse sul video archiviato nel cloud e seleziona "Ottieni link".

inviare video tramite email - servizio cloud link

3. Clicca su "Copia link" nella schermata di condivisione.

inviare video per email - condividere video

4. Puoi inviare video via email incollando il link nel corpo dell'email.

Ecco come caricare un video su un servizio cloud e inviarlo tramite email.

Di seguito, vediamo come inviare video con email utilizzando Youtube.

Metodo 3: Inviare video per email utilizzando la funzione non in elenco di YouTube

YouTube consente di salvare un video senza pubblicarlo, per cui solo chi ha il link diretto può visualizzarlo.

Tramite questo metodo chiunque può facilmente inviare video per email.

Ecco il procedimento da seguire:

1. Clicca sul pulsante “Crea” e seleziona “Carica video”.

inviare video per email - youtube

2. Nella schermata "Impostazioni pubbliche", seleziona "Non in elenco" e clicca su "Salva".

inviare video per email - youtube non in elenco

3. Se copi il link del video e lo incolli in un'email, puoi inviare il video al destinatario.

Per questo metodo non c’è un limite per quanto riguarda le dimensioni e la lunghezza del video, per cui anche i video lunghi o grandi possono essere condivisi tramite email.

Tuttavia, quando il destinatario apre l'email, il video non può essere visualizzato in anteprima, cliccando sul link si viene reindirizzati a YouTube. Di conseguenza, il numero di accessi al video tende ad essere ridotto, quindi non lo consigliamo per scopi commerciali.

Metodo 4: Visualizzare l'anteprima del video nell’email. Inviare video per email con Vidnoz Flex

Vidnoz è un servizio video amato dagli addetti al marketing e alle vendite. Con questo strumento è possibile inviare video tramite email facilmente.

Poiché questo metodo consente di visualizzare in anteprima il video nell'email, è più facile per il destinatario cliccarci sopra, per cui il numero di accessi non tende a diminuire. Il risultato finale è una maggiore percentuale di click e più traffico.

Vidnoz - Piattaforma di Creazione e Automazione Video

Crea, personalizza, condividi e analizza i video. Ottieni tutto più velocemente!

  • Registra, carica e modifica i video con l'editor integrato.
  • Aggiungi call to action, sondaggi e moduli per migliorare l'interazione.
  • Condividi i tuoi video in blocco sulle piattaforme di mainstreaming.
  • Monitora le prestazioni dei tuoi video con analisi approfondite.

Procedimento:

1. Vai nella Libreria di Vidnoz, clicca in alto a destra sul video che vuoi inviare per email e seleziona condividi.

inviare video per email -vidnoz

2. Dopo aver cliccato su condividi si aprirà automaticamente il template per inviare video per email, ti basterà aggiungere destinatari e corpo dell’email.

inviare video per email -vidnoz video email

Facilissimo, vero?

Con Vidnoz, oltre a mandare video tramite email, puoi anche creare video online, montare video e condividere video online per aumentare le tue vendite e migliorare la tua strategia di marketing.

Conclusione

In questo articolo ti abbiamo spiegato come inviare video via email.

Se vuoi inoltrare un'email per uso personale con un video breve, puoi comprimere il video e inviarlo come allegato.

Se desideri invece inviare un video più lungo, puoi inviare direttamente l'URL del video privato su YouTube o ancora meglio, usare Vidnoz Flex. A differenza degli altri metodi, con Vidnoz è possibile visualizzare l'anteprima del video direttamente nell’email. Provalo subito.

Informazioni sull'autore
authot

Giulia Rossi

Con una vasta esperienza nella scrittura di contenuti per il web, Giulia Rossi crea da più di 10 anni articoli SEO efficaci e di successo. Ha lavorato con famose aziende aiutandole a raggiungere i loro obiettivi di marketing attraverso la scrittura di contenuti ottimizzati per i motori di ricerca.